Ascesa e declino dei postcomunisti

Compagni di scuola. Ascesa e declino dei postcomunisti

20 febbraio 2007
A quasi vent'anni dalla fine del PCI coloro che ne hanno raccolto l'eredità e che oggi guidano il Partito democratico rimangono un soggetto difficile da decifrare. Lontani anni luce da quello che fu il PCI, continuano a rappresentarsi e a essere percepiti come gli eredi del Partito comunista italiano: nel linguaggio, nei riferimenti simbolici, nella rappresentazione di sé che offrono al paese sul piano dell'antropologia politica.
Compagni di scuola, di Andrea Romano

Una biografia politica del leader del New Labour

The Boy. Tony Blair e i destini della sinistra

17 maggio 2005
Un conservatore travestito da socialista, servo degli americani e nemico della pace? O il leader più coraggioso della sinistra europea, capace di tradurre con determinazione gli ideali progressisti in una lunga stagione di governo? Fin dalla sua comparsa sulla scena politica, alla metà degli anni Novanta, la figura di Tony Blair è stata oggetto di giudizi diametralmente opposti.
The Boy. Tony Blair e i destini della sinistra data uscita, di Andrea Romano

I tratti essenziali del fenomeno staliniano

Lo stalinismo. Un’introduzione storica

6 novembre 2002
Cos’è stato davvero storicamente lo stalinismo? La sua nascita, le varie fasi di sviluppo e gli effetti sulla società russa. Una sintesi interpretativa della storia di un regime nato sulla spinta di una lunga regressione civile, il tragico ciclo bellico-rivoluzionario della Russia d'inizio secolo, che si è articolato come sistema della sicurezza totale e come dittatura dello sviluppo. E che ha costruito una tra le pagine più feroci di un secolo che ha avuto anche nella violenza organizzata la sua cifra caratteristica.
Lo stalinismo, di Andrea Romano

Russia e bolscevismo

Contadini in uniforme. L’Armata Rossa e la collettivizzazione delle campagne nell’Urss

6 novembre 1999
La collettivizzazione delle campagne, più che come tappa economica, si è rivelata come un' operazione di ingegneria sociale-culturale e come accelerata e brutale addomesticazione del mondo rurale. Grazie all’utilizzo di una larga documentazione inedita, raccolta negli archivi di Mosca, il libro indaga gli obiettivi di trasformazione culturale ed economica perseguiti nelle campagne dalla «rivoluzione staliniana» e le strategie di resistenza che vennero adottate dalla società contadina. E' ricostruito lo scontro tra mondo rurale e regime sovietico che segnò la collettivizzazione forzata delle campagne nella Russia di Stalin.
Contadini in uniforme. L’Armata Rossa e la collettivizzazione delle campagne nell’Urss