Università

Professore associato di Storia contemporanea all’Università di Roma Tor Vergata (pagina personale).

Dal marzo 2013 e fino alla conclusione della XVII legislatura mi trovo in aspettativa obbligatoria per elezione alla Camera dei Deputati.

Ho lavorato sulla formazione del sistema staliniano e sui rapporti tra partito bolscevico e società rurale.
Dal 2003 mi sono occupato di storia del socialismo contemporaneo, in particolare nel caso italiano e britannico, studiando le trasformazioni della cultura politica della sinistra europea nel campo dell’economia e della politica internazionale. Prima dell’impegno in Parlamento, ho svolto una ricerca sulle rappresentazioni di politica internazionale nell’Italia del dopo-1989.

Principali pubblicazioni:
- “Europa e Antieuropa nell’ideologia del laburismo britannico contemporaneo”, in “Ricerche di Storia Politica”, vol. 1‐2010.

- “L’Unione Sovietica dalla rivoluzione alla morte di Stalin”, in Gustavo Corni (a cura di), “Storia d’Europa e del Mediterraneo”, vol. V “L’età contemporanea”, Roma, Salerno editore, 2010.

- “Compagni di scuola. Ascesa e declino dei postcomunisti”, Milano, Mondadori, 2007.

- “Nothing but Lost Opportunities? The History of the Italian Left, 1980‐2006. A View from the Future”, in “Contemporary European History”, 14-2006.

- “The Boy. Tony Blair e i destini della sinistra”. Milano, Mondadori, 2005.

- “Lo Stalinismo. Un’interpretazione storica”, Milano, Bruno Mondadori editore, 2002.

- “Russia in the Age of Wars 1914-1945” (edited by Andrea Romano and Silvio Pons), Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Annali XXXIV, Milano, Feltrinelli, 2000.

- “Contadini in uniforme. L’Armata Rossa e la collettivizzazione delle campagne nell’URSS”, Firenze, Olschki, 1999.